12 Lug 2017
corso-vino

Un interessante corso targato Poli.design per formare professionisti della filiera del vino

Il corso online di Alta Formazione Wine & System Design si pone l’ambizioso obiettivo di formare professionisti, imprenditori, consulenti, tecnici ed appassionati per coordinare e gestire processi e progetti di innovazione complessa che devono coinvolgere più attori della filiera del vino. Il percorso formativo è stato creato da Poli.design del Politecnico di Milano per venire incontro alle esigenze di un settore, come quello enoico, che sta vivendo un periodo di forte cambiamento determinato da variegati fattori che necessitano dei giusti approfondimenti e di essere accolti e gestiti in maniera sistemica.

Il corso è composto da 120 ore di corso teorico in italiano ed inglese, erogato in modalità e-learning, e da un project work con 4 ore di coaching a distanza; il tutto arricchito da workshop progettuali (40 ore ciascuno). In cattedra grandi nomi: Giacomo Mojoli, “eno – filosofo”, giornalista e docente universitario, affiancato da Francesco Zurlo, docente di Design Strategico, Luca Fois, docente di Comunicazione, Arianna Vignati, docente di Product Design, e Sergio Campodall’Orto, docente di Imprenditoria e Design.

Cibo e vino e la cultura ad essi connessa sono gli ambiti di cui il corso si occupa: a partire dai prodotti, dai processi di trasformazione e dall’esperienza di fruizione, distribuzione, comunicazione, fino al consumo pubblico e privato. Ma si occuperà anche dello storytelling, dei valori culturali e simbolici di cui il vino è portatore: proprio questi valori immateriali costituiscono, infatti, mediamente il 75% del valore economico del prodotto in cui il consumatore si riconosce e che vuole conoscere tramite l’esperienza e le storie legate alla realtà in cui il vino stesso viene sognato, ideato e realizzato.

(www.polidesign.net)